Anguilla ai ferri

Anguilla ai ferri

Intera
Su una tavoletta di legno, l'anguilla viva va pestata con il "pisten" in 3 parti: la prima a 5 cm dalla testa; la seconda a metà; la terza da 1 a 3 cm dalla coda.
E' necessario aver cura di rompere la lisca per evitare che, a contatto con il fuoco, si attorcigli su se stessa, rendendo difficoltosa la cottura.
Si pratica poi una piccola incisione all'altezza della testa, togliendo le interiora.
 
Dopo averla lavata e salata, si mette sulla graticola. Va consumata con polenta calda appena fatta.

 

 ----------- 

PROGRAMMA SAGRA 2017 (6MB) 

concorsiescursionispecialisportmappa
mostrespettacoligastronomiadownloadcultura
vinomusicagastronomiatradizionitrasporti

 

Social Sagra
 Sagra dell'Anguilla - Facebook   Sagra dell'Anguilla - Google Plus   Instagram - Sagra dell'Anguilla   Pinterest - Sagra dell'Anguilla      Twitter - Sagra dell'Anguilla   You Tube - La Sagra dell'Anguilla 
 

News & Eventi

Archivio news

Facebook  Youtube  Flickr